Il mio libro CRESCERE E DIVERTIRSI NELLO SPORT

Isabella Gasperini possiede, in abbondanza, quella che io considero l’autentica “pietra filosofale” di uno sportivo… la passione.

E proprio la passione rappresenta per lei un autentico passe-partout che le permette di essere vissuta come una risorsa, un’amica, qualcuno cui affidarsi… più che uno psicologo.

In Italia curiosamente questo termine è percepito spesso con timore. “Io non ho problemi, non sono mica matto”, e quindi spazio a motivatori e mental trainer che spesso non hanno assolutamente la preparazione per affrontare, risolvere e, soprattutto, non peggiorare i problemi che inficiano la prestazione di un atleta, la capacità di trasmettere efficacemente le competenze di un allenatore o spingono un genitore a riempire con responsabilità e aspettative, che pesano come pietre, la vita sportiva del proprio figlio.

Lo psicologo, tra l’altro, nel calcio si occupa prevalentemente della mente e non della psiche. È quindi un utile consulente che quando osserva la realtà in cui viviamo coglie aspetti che ai più sfuggono, semplicemente perché non disponiamo delle giuste chiavi di lettura. E, inoltre, è in grado di intervenire perché il suo sapere gli permette di andare oltre il buon senso.

Per questi e altri validi motivi nel calcio occorre confrontarsi e mettersi in gioco per esprimere appieno il nostro potenziale o permettere agli altri di farlo aiutandoli a superare i loro limiti, invece di metterli in difficoltà perché neghiamo i nostri. Vi sono quindi ottimi motivi per leggere questo libro, sia che giochiate, alleniate o viviate al fianco di chi nello sport cerca di esprimere se stesso. Buona lettura.

Michele di Cesare

Direttore di Allfootball e di Allrunning

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...