Perchè investire sulla crescita emotiva degli istruttori allo sport

Tra educatore e giovane calciatore si stabiliscono una serie di comportamenti e una relazione alla base della quale c’è un mondo inconscio che agisce.

Un mondo sotterraneo nel quale le nostre emozioni tendono alla gioia o al malumore senza che ce ne rendiamo conto, influenzando il nostro stato d’animo e il nostro modo di fare.

È questo un substrato che accomuna tutti gli esseri umani i quali, sempre a livello inconscio, comunicano tra di loro attraverso canali di energia.

Per questo chi insegna una disciplina sportiva ai giovani dovrebbe acquisire competenze affettive-emotive, per formarli a condurre la propria vita padroni del proprio destino e capitani della propria anima…

A tale scopo mi propongo, in qualità di Psicologa dello Sport con una formazione analitica, di portare il mio contributo in campo proponendo agli istruttori le competenze di cui avvalersi affinché riconoscano le proprie qualità e imparino ad investire su di esse. Perché ciò avvenga con successo bisogna essere capaci di riconoscere e neutralizzare gli stimoli e le circostanze che suscitano involontariamente anche gli aspetti di sé più immaturi e più negativi. Questo lavoro preliminare rappresenta la base di una conoscenza che parte dall’interno di sé necessaria quale terreno fertile per proporsi successivamente ad istruirsi sulle strategie estrinseche, proprie della psicologia dello sport.

Tale approccio basato su una coscienza delle emozioni necessita di istruire gli allenatori e le allenatrici a riconoscere il linguaggio emotivo dei bambini e degli adolescenti, affinché possano diventare capaci di intuire le soluzioni alle difficoltà quotidiane che la pratica dello sport preclude e sappiano avvalersi di empatia con maggior efficacia.

Acquisire tali strumenti affettivi emotivi serve all’istruttore, come ad ogni educatore, per scalfire il proprio senso d’identità e orientarsi negli eventi e nelle relazioni con più consapevolezza raggiungendo i propri allievi nel profondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...